Nei periodi di aspettativa non retribuita e in quelli di cassa integrazione e mobilità è dovuto il contributo a Fondo Est?

Il Regolamento del Fondo Est consente per tali periodi (salvo diverso accordo fra datore di lavoro e lavoratore) la sospensione del pagamento dei contributi.
Attenzione: nel caso del CCNL Terziario e Impianti sportivi va sospeso sia il contributo ordinario sia il contributo a carico dipendente.
Al termine della sospensione, l’azienda dovrà riprendere i versamenti e il diritto alle prestazioni riprenderà dal 1° giorno del 7° mese successivo, come da Regolamento. In questi casi i lavoratori, per il periodo di sospensione dal lavoro, possono usufruire del “Versamento Volontario” (leggere F.A.Q. della sezione versamento volontario o art. 3 del Regolamento o Circolare 2/2010 )