Se l’azienda adotta la modalità di pagamento annuale anticipata ed un dipendente cessa nel corso dell’anno, quando e come va comunicato?

TAGS:  

Le cessazioni dei dipendenti in corso d’anno devono essere comunicate l’anno successivo mediante l’invio del file xml. Si ricorda, infatti, che, come da Regolamento (art. 4.2.2), l’adozione della modalità di versamento annuale anticipata non consente la restituzione di quote mensili successive all’eventuale cessazione del rapporto di lavoro in corso d’anno. In questi casi, quindi, il dipendente ha diritto alla copertura dell’assistenza sanitaria integrativa fino al 30 giugno dell’anno successivo (se il versamento è stato effettuato anticipatamente per almeno sei mensilità).