RIMBORSO LENTI ED OCCHIALI

A partire dal 1° Gennaio 2017 Fondo Est provvede al pagamento delle spese sostenute per l’acquisto di lenti (comprese le lenti a contatto) e occhiali per difetti visivi sia da vicino che da lontano senza alcuna limitazione sulla patologia riscontrata dall’oculista.
 
Il rimborso viene concesso ogni 36 mesi, su una singola fattura per lenti od occhiali.
 
Una nuova richiesta di rimborso potrà essere presentata solo al termine di questo periodo.
 
                       L’IMPORTO RIMBORSABILE PER FATTURA E’ DI 70,00 €
                              
Cosa si intende per massimale per fattura?
Il contributo viene erogato una sola volta nei limiti di € 70,00, a fronte di un corrispettivo speso dall’iscritto e documentato con fattura per l’acquisto di lenti (comprese lenti a contatto) e occhiali.
 
L’acquisto della sola montatura non sarà ammesso a rimborso
 
In nessun caso il massimale potrà essere raggiunto sommando più richieste nel corso dei 36 mesi.
 
Superamento del limite dei 36 mesi
Il rimborso potrà essere concesso prima che siano trascorsi 36 mesi dalla data dell’ultima fattura liquidata dal Fondo, nel caso in cui l’oculista certifichi una variazione di almeno 1.5 diottrie sferiche o cilindriche su un singolo occhio, per qualsiasi tipo di patologia.
 
In tal caso il Fondo concederà il rimborso sempre che siano trascorsi almeno 12 mesi dall’ultima fattura liquidata
 
In nessun caso potrà essere considerato sufficiente il raggiungimento della variazione di 1.5 diottrie sommando i valori sferici e cilindrici del singolo occhio o sommando le variazioni tra occhio destro e sinistro.
 
Non saranno ammessi a rimborso occhiali e/o lenti per finalità estetiche

19/12/2016
Documenti disponibiliDimensione
Guida 2017 ad erogazione diretta Fondo Est.pdf7.2 MB